sabato 16 giugno 2012

Happy birthday my blog!

chocolat  cake on design and fashion recipes

Sure, I'm a bit late. On June, 3rd  my blog was 1 month old. Happy birthday my dear blog! It 's been a busy month, not only because of the blog, although it has certainly given a significant contribution to reducing my already scarce sleeping time.



Let's make the balance of this first month:
  1. blogging is very challenging: you have to think about the topics, gather information, generate content, write scripts, take pictures ...  you know what's new! you'd say.. Well, for me it was, partially.. (and I really should not say that, because I should know how much effort takes to create a website)
  2. blogging is fun: although laborious (during the day I work and at the evenings I have to look after my family and so I only have the nights to work on the blog ...) producing and publishing a post is exciting, not only for those who will read it, but also for yourself (you get yourself in the game and you open yourself up to judgment every time you publish a content). Viewing access statistics and reading comments is satisfying
  3. blogging is instructive: I've been working on the web since the Nineties, but it was a long time since I did not dirty my hands. Opening a blog forced me to restart more operational activities, to update myself, to close PowerPoint and open the html editor, to reactivate all my accounts creating social "virtuous circles" in order to bring traffic to my blog. A challenge that I hope I will win. (I've even opened the fan page on Facebook, as well as created the page Pinterest, reactivated the Twitter account and retrieved Flickr, mmmm... I am sure that I've missed something..., but sooner or later I'll recover them all).
Now what happens? I do not know exactly what to expect from this blog. I know that writing a post every day takes perseverance and dedication, but above all, passion. This is the reason why I'm writing about fashion and design, two topics which I have always loved. This is also the reason why I've decided to use the concept of recipe, that reflects my character and my strong inclination to act, to organize and to design.

Meanwhile, thanks to all those who are following me and reading me every day. They are a great incentive to continue! And here is a picture for the post: it's not a fashion photograph but only an experiment with Instagram!

Effettivamente sono un pó in ritardo, ma mi sono distratta un attimo e il momento era già passato. Il 3 giugno il mio blog compiva il suo primo mese! Buon compleanno caro Blog! E' stato un mese intenso, non solo e non tanto per il blog, ma certo ha dato un grosso contributo a ridurre le mie già scarse ore di sonno.

Proviamo allora a fare un bilancio di questo primo mese:
  1. fare un blog è davvero impegnativo: devi pensare agli argomenti, raccogliere le informazioni, produrre i contenuti, scrivere i testi, preparare le foto...sai che novità, direte voi! Bah, per me un pó lo è stato (e non dovrei proprio dirlo io che so quanto lavoro comporti realizzare un sito internet)
  2. fare un blog è divertente: nonostante la fatica (in fondo di giorno lavoro e la sera ho una famiglia da mandare avanti; resta solo la notte per lavorare al blog...) produrre un post e pubblicarlo è stimolante, prima ancora che per chi ti leggerà, per te stessa (ti metti in gioco e ti esponi al giudizio ogni volta che pubblichi un contenuto). Vedere le statistiche di accesso di coloro che entrano, i commenti dei lettori, da una certa soddisfazione
  3. fare un blog è istruttivo: lavoro sul web da un'eternità eppure erano anni che, come si suol dire, "non mi sporcavo le mani". Aprire il blog mi ha costretto a riprendere contatto con le attività più operative, ad aggiornarmi, a chiudere power point e ad aprire l'editor html, a riattivare tutti i miei account social per creare "circoli virtuosi" che portino traffico sul blog. Una vera sfida che spero di vincere. (ho anche aperto la fan page su Facebook, oltre a creare la pagina Pinterest, riattivare Twitter e recuperare l'account Flickr; sono certa che mi sto perdendo qualche pezzo, ma prima o poi li recupero tutti).
E adesso cosa succede? Non ho ancora capito esattamente cosa voglio fare di questo blog. So che per scrivere tutti i giorni un post ci vuole costanza e dedizione ma, soprattutto, passione. Ecco perché fra i tanti argomenti su cui avrei potuto scrivere ho scelto la moda e il design, due temi di cui sono da sempre appassionata. Ed ecco anche perché ho scelto di affiancare al design e alla moda il concetto di ricetta, che rispecchia molto il mio carattere e la mia forte propensione al "fare", all'organizzare, al progettare.

Intanto un grazie a tutti coloro che mi seguono e mi leggono quotidianamente. Sono di grande stimolo a continuare!
Ed ecco una foto di accompagnamento del post: questa non è una foto di moda ma un esperimento con Instagram!

NO outfit please ;-)
P. S. I forgot... there is a 4 th point to be added to the list: I soon realized that making a blog with some hope to growth, I should had to do it in Italian and English. I'm not very good in English, but I'm trying to write in English ​​(and try to not translate word for word, as a girl friend of mine rightly suggested me). Foreign readers: be patient with me.

P.s. Dimenticavo: c'è un 4° punto da aggiungere al bilancio: ho presto capito che per fare un blog con una minima speranza di crescita dovevo farlo in italiano e in inglese. Pur non essendo ferratissima, ce la sto mettendo tutta a scrivere in due lingue (e a cercare di non tradurre pedissequamente, come la mia amica Vale mi ha giustamente suggerito).

3 commenti:

  1. Tutta la pazienza che meriti!! Non mollare che stai facendo un buon lavoro!!
    (v.)

    RispondiElimina
  2. Complimenti per il traguardo: bloggare è molto bello ed istruttivo e tanto, tanto tanto faticoso!!

    Don't Call Me Fashion Blogger
    Bloglovin'
    Facebook

    RispondiElimina
  3. Grazie per il supporto! fondamentale per prendere la strada giusta ;-)

    RispondiElimina

Thanks for your comment | Grazie per i vostri commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...