martedì 12 marzo 2013

Garage sale: up to date!

Garage sale and swap party on Design and fashion recipes

When economic is down we have to find good ideas to make shopping and save our money. There are not only the flea markets and vintage shops, but also a form of buying really fun. I'd call it shopping 2.0 because is based on the sharing of clothes, shoes, bags and accessories in general (but also furniture, objects, anything you can think of). Let's talk about garage sale.

The "garage sales" were born in the United States, where the frequency with which they change house, city, job, leads people to more easily get rid of the objects, an approach much less expensive than move them everytime. It's all set out on the lawn and in a few hours everything is sold, with an advantage for the wallet and for the back.
In Italy, where we have more buildings than green areas, every Sunday in Rome there is a famous market at Borghetto Flaminio, which seems to be frequented by politicians, celebrities, aristocrats and connoisseurs. At Forli, have instead launched a loft, that can be rented to empty your closets and cellars (Saturday from 15h until 22h and Sunday from 10h until 20h via Pelacano 15, Forlì).
Frequently, private markets are organized in all cities, but the real news are online sites, that explain in 10 steps how to organize a garage sale or those for moms looking for great deals. Do you remember private sales of Stanhome, Vorwerk and Tupperware? Organize a tea among your friends and sell some selected pieces of your wardrobe, in excellent condition, sometimes new with price tag (I know you have it!). It seems to be the latest fashion, fun and above all affordable. And if you are embarrassed to give a price for your used clothes, you can always organize a "swap party" or use an online website: barter your decolletè shoes which provide unsightly blisters with a comfortable ballerina shoes that your girlfriend bought for the last sentimental disappointment! She will get rid of the painful memory, you will gain in health of the feet. If then it is for charity, you'll be even more proud of yourselves.
In tempo di crisi ci si deve arrangiare. Non solo con i mercatini dell'usato e i negozi vintage, ma anche con una speciale forma di acquisto molto divertente. La chiamerei shopping 2.0 perchè si basa sulla condivisione di abiti, scarpe, borse e accessori in genere (ma anche mobili, oggetti, qualsiasi cosa vi venga in mente). Parliamo di garage sale.
I garage sale nascono negli Stati Uniti dove la frequenza con cui si cambia casa, città, lavoro, spinge le persone a liberarsi più facilmente degli oggetti, approccio molto meno costoso che traslocarli. Viene tutto esposto sul prato di casa e in poche ore tutto è venduto con un vantaggio per il portafogli e per la sciatica (meno scatoloni).
In Italia, dove al posto delle villette abbiamo i condomini, ogni domenica da anni a Roma c'è un famoso mercatino al Borghetto Flaminio, che pare sia frequentato da politici, personaggi dello spettacolo, aristocratici e intenditori. A Forlì, hanno invece inaugurato un loft che si può prendere in affitto per svuotare armadi e cantine: ogni sabato dalle 15 alle 22 o la domenica dalle 10 alle 20 si possono portare in via Pelacano 15/A gli oggetti che si vogliono vendere.
Periodicamente, in tutte le città, vengono organizzati mercatini di privati, ma la vera novità sono i siti online, da quelli che ti spiegano in 10 mosse come organizzare un garage sale, a quelli tematici per mamme alla ricerca di affari convenienti. Oppure, come un tempo con le vendite dei prodotti Stanhome, il folletto della Vorwerk, o i temibili Tupperware, c'è chi organizza un tradizionale thè fra amiche e mette in vendita pezzi scelti del proprio guardaroba, in ottime condizioni se non addirittura nuovi con attaccato il cartellino. Pare sia l'ultimissima moda, molto divertente e soprattutto conveniente. E se vi imbarazza dare una quotazione al vostro usato, potete sempre organizzare uno swap party o usare un sito online: barattate le decolletè che vi procurano antiestetiche vesciche con un comodo paio di ballerine che l'amica ha comprato sotto l'effetto dell'ultima delusione sentimentale! Lei si libererà del doloroso ricordo, voi ci guadagnerete in salute dei piedi. Se poi è per beneficienza, sarete ancora più orgogliose di voi stesse.











Photo credit: Google images

5 commenti:

  1. I love your blog! It's great :) You are amazing! Feel free to my blog :)) Maybe, you follow my blog ? ♥ (If you like it)
    Kiss ♥♥♥

    RispondiElimina
  2. Ottima idea quella del garage sale! :) Bel post!

    Ti andrebbe di seguirci a vicenda?
    Fammi sapere!!

    Babi
    www.voguebuster.net

    RispondiElimina
  3. Bellissimi. Dovrei farne uno anch'io!
    Grazie per il commento sul mio blog. Si sono felice della mia posizione in classifica per il mese di febbraio. Non saprei cosa consigliarti se non quello che devi credere fino in fondo in quello che fai e che devi cercare di avere uno stile personale che ti permetta di distinguerti.
    Buona giornata cara!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se organizzi una garage sale, chiamami! sarebbe un'occasione irripetibile :-)

      Elimina

Thanks for your comment | Grazie per i vostri commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...